15 novembre 2018
  • Home
  • Territorio
  • Da Campulongu alla Spiaggia del Riso fino allo Scoglio della Balena

Da Campulongu alla Spiaggia del Riso fino allo Scoglio della Balena

By on 7 ottobre 2014 0 829 Views

Quella di Campulongu è una delle più belle spiagge che si raggiunge facilmente, ben riparata dai venti e per questo particolarmente amata. L’itinerario di scoperta della costa che proponiamo parte proprio da qui. Non dimenticate di portar con voi maschera, pinne e boccaglio e delle infradito comode.

Raggiunta la spiaggia di Campulongu chi ama lo snorkeling con poche bracciate potrà raggiungere i bassi scogli che si trovano a circa 50  metri dalla riva, dimora abituale di piccoli pesci colorati. Raggiunta la riva proseguite verso sinistra con la vostra passeggiata, dirigendovi verso il porticciolo: qui si potranno ammirare due scogli lavorati dal vento che per la loro forma si sono guadagnati il nome di scoglio della balena e della rana. Sono belli, sono da fotografare e sono ottima base per tuffi divertenti e sicuri.

Proseguendo con la passeggiata si raggiunge la suggestiva Spiaggia del Riso: oggi resta poco o niente di quella sabbia a grani simili a chicchi di riso che le valse il nome. Rimane però il fascino di una baia abitata da favolosi scogli lunari.

isolotto di santo stefano

Superato un gruppo di rocce si raggiunge con una certa semplicità la spiaggia della Torre Vecchia: è davvero incantevole al tramonto e la notte i pescatori organizzano romantiche cene a lume di candela da non perdere.

La passeggiata porta direttamente al porto turistico che merita d’essere visitato. Al suo interno si potranno ammirare favolose imbarcazioni a vela o yatch e la sera il porto si anima di luci e divertimento.

villasimius-spiagge 12